Serata delle grandi occasioni ieri sera al Palazzo dei Congressi di Lugano. Nel rispetto delle attuali misure sanitarie in vigore, in una sala gremita di atleti, familiari e simpatizzanti si sono tenute le attese premiazioni per le varie categorie di podismo, orientamento e staffette.

Anche l’annata 2021 ha purtroppo subito il contraccolpo della situazione pandemica attuale e di conseguenza il calendario podistico ha subito puntuali correzioni e modifiche. Diverse le gare che hanno subito variazioni di data quando non addirittura annullamenti dell’ultimo minuto.

A bocce ferme e con grandi sforzi organizzativi delle varie società, durante il 2021 si sono potute disputare 7 gare. Per la determinazione finale della classifica ASTI 2021, sono stati conteggiati i migliori 5 risultati degli atleti che hanno partecipato ad almeno 3 competizioni.

Anche quest’anno la Società Atletica Massagno si è tolta delle belle soddisfazioni piazzando un buon numero di podisti nei primi tre ranghi delle varie categorie.

Per quanto concerne gli uomini, il nostro rappresentante di spicco, nonché responsabile del gruppo podisti, Soccorso Cresta è arrivato terzo in linea con i risultati ottenuti durante le varie gare disputate, preceduto da Claudio Brusorio (SFB) in seconda posizione e da Gaetano Genovese (RCB) che vince nella categoria M60.

Nella categoria F20/Donne Attive, grande prestazione di Sara Solari che si aggiudica la vittoria di categoria partecipando a cinque gare e staccando in un testa a testa Clarissa Gaggini (SFB) e Cristina Maggini (SPL) in terza posizione.

Il podio delle D40 è affare unico della SAM: vengono premiate solo due atlete poiché altre runners non partecipano ad un numero sufficiente di gare: al primo posto vediamo la nostra Lorella Lafrate che avendo partecipato a 4 gare si guadagna meritatamente il primo posto. Medaglia d’argento per Janet Francisci che entra in classifica con 3 gare disputate.

Altra podista SAM premiata, Paola Casanova-Vollmeier che nella categoria D50 ottiene la seconda postazione al netto di 3 gare disputate (e 3 vittorie!) preceduta da Lara Zamboni-Amaro (USC) che ha dal canto suo partecipato a 5 competizioni. Al terzo posto troviamo Jeannette Bragagnolo (GAB).

Per quel che concerne la Classifica Globale ritroviamo 2 podiste SAM in premiazione: al primo posto Sara Solari, al terzo Paola Casnova-Vollmeier; medaglia d’argento Clarissa Gaggini (SGB).

A riprova del buono stato di salute del nostro gruppo, il terzo posto conquistato nella speciale classifica di società. Anche qui possiamo dimostrare il buon momento andando a conquistare la terza postazione, preceduti unicamente dal Runners’ Club Bellinzona in seconda posizione e dall’Unione sportiva Capriaschese.

Complimenti a tutti!